Uno studio in peer review ha dimostrato un minore stress posturale quando si lavora con Carevo rispetto a una tradizionale barella doccia high-low.

Uno studio di laboratorio ha confrontato Carevo con una barella high-low tradizionale per determinare se vi fosse una differenza tra i due nel carico statico sul sistema muscolo-scheletrico dell'assistente (Knibbe et al 2013).

  • Miglioramento del 10,2% nella quantità di tempo trascorso dall'assistente in una posizione neutra (o sicura) della schiena
  • Miglioramento del 3% nella quantità di tempo trascorso dall'assistente in postura con schiena non flessa e non contorta
  • Miglioramento del 9,4% nella quantità di tempo trascorso dall'assistente in posizione neutra (o sicura) del collo
  • Gli assistenti inoltre hanno trascorso una percentuale significativamente maggiore del tempo lavorando sulla parte centrale della barella, con un maggior tempo trascorso in una postura neutra della schiena, con una riduzione del 13,4% del carico statico

Confrontando questi risultati con un precedente studio su carico posturale ed efficienza nelle operazioni di bagno e doccia dei pazienti (Knibbe et al., 1996), i risultati indicano un miglioramento nel tempo trascorso in postura sicura quando si usa Carevo del 19%, rispetto al lavaggio del paziente in un lettino high-low.

Conclusioni
Sono possibili diverse spiegazioni sul motivo per cui sono state osservate migliori posture di lavoro con Carevo.

  • La curvatura centrale della barella accresce l'area in cui gli infermieri possono lavorare in posture accettabili.
  • Le impugnature possono migliorare i trasferimenti per pronosupinazione, permettendo al paziente (se ne è in grado) di tirarsi, facilitando la rotazione. Questo favorisce la collaborazione del paziente, oltre a ridurre il carico muscolo-scheletrico per l'infermiere.
  • Il lato testa di Carevo può essere sollevato, per consentire il lavaggio dei capelli o altre attività in questa zona in una postura più ergonomica.
  • La parte morbida al centro del materasso della barella Carevo (la zona comfort) corrisponde alla parte più pesante del corpo del paziente, il che gli impedisce di scivolare lungo la barella e agevola la rotazione.

Articolo completo: Knibbe et al, How Smart is the Carevo? Results of a Study on a New Shower Trolley Generation; The Ergonomics Open Journal 2013, 6, 1-5.