Nonostante i miglioramenti nella prevenzione delle ulcere da decubito in molte strutture sanitarie, questo tipo di lesioni continua a colpire circa il 20% di tutti i pazienti negli ambienti di assistenza in fase acuta.

Un'ulcera da decubito è una lesione che si sviluppa comunemente nei pazienti che rimangono nella stessa posizione corporea per un lungo periodo di tempo. Queste lesioni sono estremamente dolorose e possono portare a disabilità permanenti e, in casi estremi, all'amputazione, all'insufficienza organica e alla morte. Un'ulcera grave può causare la distruzione completa di muscoli, tendini e ossa. E il problema non si limita all'assistenza in fase acuta: più della metà di tutte le ulcere si presentano in situazioni di assistenza a lungo termine.

Le ricerche e gli esperti sono unanimi nell'affermare che la stragrande maggioranza delle ulcere da decubito correlate all'assistenza possono e dovrebbero essere prevenute. Le Linee guida internazionali NPUAP/EPUAP per il trattamento delle ulcere da decubito pubblicate nel 2009 presentano e descrivono chiaramente semplici procedure per prevenire questo tipo di ulcere.

L'onere finanziario sui fornitori sanitari è significativo: il Regno Unito spende il 4% del suo budget sanitario nazionale annuale per prevenire e trattare le ulcere da decubito ogni anno. Si stima che gli Stati Uniti spendano circa 18 milioni di dollari ogni anno per i pazienti che soffrono di un'ulcera. Gli infermieri sono ritenuti l'elemento principale del successo della prevenzione e la chiave sia per ridurre i costi delle lesioni per i fornitori sanitari, sia per migliorare l'esperienza del paziente.

Gli esperti sono generalmente ottimisti e ritengono che l'obiettivo di eliminare le ulcere da decubito superflue in tutti gli ambienti sanitari possa essere raggiunto con strategie di professione efficaci e linee guida cliniche complete.

Per saperne di più sui metodi di prevenzione delle ulcere da decubito di ArjoHuntleigh, contattare un rappresentante ArjoHuntleigh o continuare a leggere per scoprire la nostra ampia gamma di prodotti, soluzioni, e servizi qui.

Fonti: NHS (2010). NHS to adopt zero tolerance approach to pressure ulcers, National Patient Safety Agency, http://www.npsa.nhs.uk/corporate/news/nhs-to-adopt-zerotolerance-approach-to-pressure-ulcers/ Moore, Z. (2011). A randomized controlled clinical trial of repositioning, using the 30° tilt,- for the prevention of pressure ulcers, Journal of Clinical Nursing Shoker, H. (2010). Taking the Pressure off NHS Resources: Walsall Hospital's NHS Trust Pilots ArjoHuntleigh's Pressure Ulcer Prevention and Outcome Assessment, ArjoHuntleigh Getinge Group